user_mobilelogo


           CCC trasp

Chronic Care Community

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

 

 

La mission della Community è promuovere la cultura delle professioni socio-sanitarie riguardo alle cronicità al fine di incrementare il bagaglio di conoscenze teorico-pratiche. Agevolare l’utente a muoversi nella maniera più appropriata tra i diversi servizi della rete, orientandolo ai percorsi esistenti. Affiancare i Professionisti e gli Utenti informati, in merito all’offerta socio-sanitaria, consentendo di massimizzare i benefici in salute a partire dalle risorse a disposizione.

I grandi cambiamenti epidemiologici in atto a livello Nazionale stanno portando ad un’evoluzione dei bisogni di salute dei cittadini. Crescente è il numero delle persone che convivono con una, o più malattie croniche e che sperimentano condizioni di fragilità. L’informazione data al cittadino e la formazione del personale socio-sanitario assumono un ruolo strategico nella gestione di queste particolari condizioni. La Community, che accoglie il cittadino e professionisti afferenti a diverse discipline, crea quella sinergia indispensabile al raggiungimento di ambiziosi obiettivi di salute.

La Community non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale. In particolare:

•             promuove la cultura delle professioni sanitarie e sociali, aumentando il bagaglio di conoscenze teorico-pratiche in merito alla gestione degli utenti affetti dalle patologie croniche maggiormente rappresentate sul territorio nazionale, al fine di erogare prestazioni socio-sanitarie ad elevata competenza;

•             promuove la salute, l’adesione a sani stili di vita e al percorso di cura da parte dell’utente affetto da una o più malattie croniche;

•             aumenta la capacità di self-management dell’utente cronico e fragile attraverso interventi di informazione ed educazione;

•             supera la frammentarietà dell’associazionismo raccogliendo all’interno della Community le associazioni inerenti la cronicità presenti sul territorio.

L'ordinamento interno della Community è ispirato a criteri di democraticità, di uguaglianza dei diritti e delle pari opportunità di tutti gli associati, ne favorisce la partecipazione sociale senza limiti a condizioni economiche e senza discriminazioni di qualsiasi natura. La Community può realizzare attività di raccolta fondi anche in forma organizzata e continuativa al fine di finanziare le proprie attività di interesse generale e nel rispetto dei principi di verità, trasparenza e correttezza nei rapporti con i sostenitori e con il pubblico.

 

STATUTO ASSOCIAZIONE